Come riconoscere un metrosessuale

metrosexual1.jpgDa qualche anno a questa parte si è diffuso sempre di più uno stile di vita basato sulla cura del corpo che pensavamo appartenesse solo al mondo femminile.

Anche i maschietti invece si sono fatti attrarre dall’estenuante ricerca della perfezione estetica tanto da ricevere un appellativo: il metrosessuale.

Il nome metro è dato dalla diffusione dilagata principalmente nelle grandi città. Il metrosessuale ha caratteristiche ben precise ed appartiene unicamente all’universo maschile, esclusivamente eterosessuale.

Come detto in precedenza lo stile è basato sulla ricerca della bellezza utilizzando tutti i metodi conosciuti a disposizione.

Immancabile per un metrossessuale l’iscrizione annuale alla palestra per scolpire ogni muscolo esistente, seguito naturalmente da una ferrea dieta priva di grassi e carboidrati ridotti al minimo.

La pelle secca e disidratata è inaccettabile e ancor di più piccoli brufoli sottocutanei, quindi le creme di bellezza si sprecano per la gioia dei commercianti che vedono i loro negozi invasi non più da sole donne.

Stessa cosa possiamo dire per gli estetisti, le mani, e quindi le unghie, sono parte della propria bellezza e vanno curate al massimo possibilmente non “fai da te” ma tramite la professionalità di un esperto.

I capelli: la cadenza per un appuntamento dal parrucchiere, se sei metrosessuale, si accorcia notevolmente, la chioma deve essere sempre in ordine e ben rifinita. Menzione a parte per le sopracciglia, i cespugli tipicamente mascolini fanno spazio a sottili strisce di peli e guai a farle ricrescere eccessivamente.

Infine parliamo del vestiario, abbattuto ufficialmente il mito delle donne che si fermano immancabilmente ad ogni vetrina per scrutare il capo d’abbigliamento da conquistare. Un metrosessuale che si rispetti si prende un bel sabato pomeriggio per fare incetta di vestiti all’ultima moda, possibilmente anche con colori sgargianti.

Vedendolo un metrosessuale può apparire come un omosessuale ma non è così, è semplicemente un uomo che tiene particolarmente al proprio aspetto fisico. Infatti in questo caso parliamo più di eterosessuali capaci di far emergere con maggior evidenza il proprio lato femminile senza vergognarsene.

Se ti riconosci in questa breve descrizione sei ufficialmente un metrosessuale.