Il nuovo algoritmo Penguin

Google-Panda-Google-Penguin.jpgGoogle Penguin è il nuovo algoritmo messo in campo dal potente motore di ricerca per combattare i siti di scarsa qualità.

Rilasciato il 24 aprile 2012 ha già causato ingenti vittime, con cali paurosi nelle serp di ricerca.

I criteri di penalizzazione sono in principalmodo due:

  • sovraottimizzazione del sito
  • backlink di scarsa qualità

Se anche voi avete riscontrato un calo di utenza nel proprio sito e avete perso posizioni, molto probabilmente siete stati colpiti da Google Penguin.

Per risolvere la situazione bisogna intervenire in maniera decisa, cercando di personalizzare al massimo il sito con contenuti più coerenti e non dupplicati.

La link popularity deve essere rivista totalmente, dovete creare valore attorno al vostro sito web, cercare blog a tema e condividere il più possibile con il vostro target.

Per far questo è necessario utilizzare delle straegie di Web Marketng mirate, con un’analisi attenta della vostra situazione.

In tutta Italia i professionisti del settore si adoperano per rispondere in maniera adeguata al nuovo algoritmo, le principali aziende di consulenza web marketing a Firenze, Roma, Milano, da sempre punti di riferimento, sono pronti ad agire.

Quanto questo algoritmo possa essere utile al fine di migliorare la qualità delle informazioni è tutto da valutare.

Per ora ci che emerge è un cambio radicale in molte serp di ricerca, con siti web che perdono molte posizioni a discapito di altri.

Che questi ultimi siano migliori e più utili è tutto da dimostrare, basta infatti fare un piccolo controllo per accorgersi che non è proprio infallibile questo algoritmo.

Scegli il meglio per il tuo bambino

asilo-nido.jpgVestire i propri bambini è spesso un’impresa, dobbiamo tener conto di molti fattori, dall’eleganza alla comodità.

Diventa molto importante scegliere un abbigliamento che consenta una protezione totale in tutte le condizioni.

Le principali marche del settore investono costantemente nella ricerca per offrire prodotti sempre più all’avanguardia.

I tessuti sono sempre più innovativi, traspiranti e leggeri per tutelare la salute del bambino.

Stefani Kids è un’azienda leader nel settore in Puglia, una realtà che si è affermata come punto di riferimento per l’abbigliamento bimbi.

Nel sito web stefanikids.it troverete informazioni dettagliate sull’azienda e sulle prestigiose marche.

Importante risorsa web per i padri separati

padri.jpgLa separazione è un momento molto difficle per una famiglia, sopratutto quando ci sono di mezzi dei figli.

La maggior parte delel volte sono sopratutto i padri separati a vedersi limitati drasticamente nel loro ruolo, finendo per essere relegati esclusivamente a contribuire al mantenimento.

Il trauma psocologico della separazione è molto forte e non tutti sono in grado di superare da soli la situazione.

Diventa molto imporatante in questi casi la vicinanza dei parenti e amici, ma può essere necessario anche rivolgersi ad un professionista in grado di aiutare a riprendere il controllo della propria vita.

Un altro aspetto molto importante è quello economico.

I padri separati infatti spesso sono costretti a cercarsi una nuova abitazione, il cui affitto si somma al mantenimento rendendo quasi impossibile garantirsi un tenore di vita normale.

Quando poi ci si trova ad vedersi centellinato il rapporto con i propri figli la situazione diventa davvero insostenibile.

Proprio per venire incontro a tutte queste problematiche è nata appS un’associazione per padri separati.

appS ha lo scopo di agire da intermediario con professionalità in grado di fornire un apporto determinante al padre separato.

appS ha stretto convenzioni con varie figure e agenzie che mettono a disposizione il proprio operato a costi agevolati.

Questa nuova risorsa web si propone di diventar eun punto di riferimento importante per assistere i padri nella separazione.