Vorresti diventare un grafico? Ecco da cosa iniziare

Il mondo del web nasconde al suo interno davvero tanti settori interessanti nei quali specializzarsi, da quello de web marketing a quello del copywriting, dalla realizzazione di siti web ai social media. Se invece è la grafica web il settore che più vi interessa, potreste impararne i passi fondamentali e specializzarvi, ottenendo magari preziosi consigli da chi svolge già questa attività di professione.

L’attività del grafico web è estremamente varia e creativa, in grado di adattarsi a qualunque tipo di esigenza da parte del cliente e del settore di riferimento. Prima di addentrarsi in questo moderno settore però, ci sono degli elementi che bisognerebbe tenere in considerazione, alcuni primi passi fondamentali.

1. Sempre aggiornati

Il mondo del web e le sue regole cambiano in fretta e costantemente, è necessario quindi restare sempre aggiornati su un settore che è in continua evoluzione, in modo da non restare indietro. Le fonti dalle quali attingere sono davvero tante e molte di queste gratuite, ideali per conoscere le nuove tecniche e le nuove tendenze del settore.

2. A tutto Mac

Quella che potrebbe sembrare una scelta puramente estetica, ovvero quella tra Mac e Pc, nasconde invece delle motivazioni ben più pratiche e profonde. Il Mac vi consentirà di visualizzare meglio i colori da mandare poi in stampa, senza dimenticare però che lo schermo deve essere bilanciato al meglio. Esistono dei calibratori professionali che costano qualche centinaio di euro e che vi assicureranno un risultato assolutamente veritiero per voi e i vostri clienti.

3. Semplicità

Immagino che sarete pieni di fantasia ma il messaggio che la vostra grafica lascerà trasparire deve essere semplice e soprattutto chiaro. Lasciate perdere lunghi giri di parole e tecnicismi, non devono esserci intoppi comunicativi ed aiutatevi con l’uso dei colori e la grandezza del font per raggiungere l’obiettivo.

4. Di tutto un po’ non basta

Sapete fare un po’ di tutto, ma non sapete fare nulla in maniera approfondita e specifica: non va bene. E’ meglio specializzarsi in un preciso settore cercando di dare il massimo e dimostrando di essere abili nel vostro particolare ambito. In questo modo potrete distinguervi dalla concorrenza e soprattutto potrete evitare di svendervi, effettuando dei lavori per cifre troppo basse.

La grafica 3d è sicuramente una delle specializzazioni più interessanti, i campi applicativi sono diversi dall’arredamento per ambienti, case, locali, uffici, basta vedere come viene applicato il rendering per mostrare i cataloghi online delle aziende di arredo (guarda un esempio qui), sini ad arrivare all’animazione. Indubbiamente è anche la più difficile, bisogna essere davvero bravi e fare tanta gavetta per poter raccogliere quanto seminato.

Il grafico web o Web designer è la scelta più diffusa ma anche quella più abusata, con tutte le novità legate al responsive bisogna essere costantemente aggiornati per fare la differenza.

Se vuoi diventare un grafico devi metterci grande impegno e passione, ma vedrai che alla fine otterrai grandi risultati.

Vorresti diventare un grafico? Ecco da cosa iniziareultima modifica: 2014-11-26T16:48:03+01:00da cubetoni
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento